PDF Stampa E-mail

Progetto sperimentale di telegestione del biogas prodotto da discarica per R.U.

Progetto sperimentale di telegestione di un sistema di captazione e monitoraggio del biogas prodotto dai rifiuti di una discarica per R.U. (WASTE monitoring – prot. MUR 6264 del 08/01/07).

L’incarico ricevuto per la realizzazione del progetto ha previsto:
  • Selezione pozzi da utilizzare per la sperimentazione
  • Definizione del lay-out del sistema di captazione, campionamento e controllo
  • Progettazione intervento

Inizialmente è stata effettuata un’analisi preliminare del rilievo topografico e delle planimetrie di una discarica per R.U., in cui sono indicate la posizione dei pozzi esistenti e la rete delle linee di captazione del biogas, per individuare i possibili pozzi oggetto della sperimentazione e l’area dove installare l’impianto di monitoraggio.Una volta individuati i pozzi e l’area dove posizionare l’impianto, è stato definito il lay-out impiantistico e gli schemi funzionali del sistema di captazione e di campionamento in collaborazione con la società West System S.r.l Il biogas estratto da ciascun pozzo di captazione sarà convogliato tramite una tubazione ad un collettore e da questo verrà inviato all’impianto di cogenerazione.

Prima dell’ingresso nel collettore, su ciascuna tubazione, saranno posizionati in ordine: prima un punto di prelievo, quindi una valvola a due vie con attuatore elettrico, che consentirà la regolazione della portata in ingresso al collettore a seguito di comandi inviati dalla centralina (aperto – aperto_parzialmente – chiuso). Al punto di prelievo è collegata una valvola a due vie con attuatore elettrico (aperto – chiuso) ed una pompa che campiona il biogas e lo invia alla centralina. Per l’alimentazione elettrica della centralina e delle altre apparecchiature è necessario l’inserimento di un pannello fotovoltaico opportunamente orientato. Su comando della centralina verrà campionato automaticamente del biogas da ciascuna tubazione, secondo una sequenza predefinita, e verrà convogliato alla centralina stessa per essere analizzato. I dati, quindi, verranno inviati tramite radiomodem al centro di controllo, dove saranno elaborati tramite il software sviluppato e messo a punto dalla West System S.r.l. A seguito delle analisi dei dati verranno inviati tramite radiomodem degli specifici comandi alla centralina che permetteranno di modulare le valvole poste sulle tubazioni in ingresso al collettore. A seguito della definizione del sistema di captazione, campionamento e controllo si è passati alla progettazione di dettaglio del piping, delle strutture di supporto ed alla scelta dei materiali, nonché alla definizione degli interventi da effettuare nell’area di cantiere. Per un corretto inserimento dell’impianto sulla superficie della discarica per R.U. sono state date disposizioni in cantiere per adeguare l’area individuata in modo da garantire una migliore accessibilità ed un corretto smaltimento delle acque meteoriche, nonché per una corretta realizzazione dell’intervento.

Committente: MASSA Spin-Off S.r.L.

Commessa interna: C253

Progetto: Data 2008

Opere: Data 2008

 

 

Get the Flash Player to see this rotator.